DANNI AL VEICOLO A SEGUITO DELLO SCONTRO CON ANIMALI ? PAGA IL GESTORE DELL’AUTOSTRADA

In caso di danni subiti dall’autovettura che investe un animale sul tratto autostradale sarà la stessa società che gestisce l’autostrada a dover rimediare al danno subito. Lo stabilisce il Tribunale di Taranto, con sentenza 8/2015, con la quale precisa che il risarcimento sarà dovuto dalla società a prescindere dalla velocità con cui l’automobilista percorreva il tratto autostradale al momento dell’impatto, in quanto la società autostradale è custode della sicurezza della circolazione ex art. 2051 c.c..

autostrada